Informazioni

L’Associazione si avvale di Soci che operano con sensibilità pedagogica, in osservanza del codice deontologico dell’Associazione stessa.

L’Anpe Piemonte conta su un consistente numero di professionisti che operano nel mondo della scuola, nel comparto di Grazia e Giustizia, nell’ambito sociale e nei diversi settori di competenza dell’attività pedagogica.

L’Anpe Piemonte conta su un consistente numero di professionisti che operano nel mondo della scuola, nel comparto di Grazia e Giustizia, nell’ambito socio-assistenziale, nell’ambito sociale.

L’Anpe Piemonte ha realizzato e continua, manifestazioni volte alla comunicazione professionale (convegni, seminari, master…).

Iniziative 2017

  • 20/05/2017, Evento formativo, Globalismo affettivo tra fantasia e tecnologia in Piemonte
  • 20/05/2017, Convegno, Disabilita: lavorare contro le barriere

Iniziative 2016

  • 11 Febbraio 2016 Centro Studi Sereno Regis la pedagogia di C. Frenet Relatore M. Carrè
  • 18 Febbraio 2016 Centro Studi Sereno Regis la pedagogia di M. Montessori Relatore R. Citriniti
  • 25 Febbraio 2016 Centro Studi Sereno Regis la pedagogia di G. Rodari Relatore N. Gramaglia. Incontri di formazione per Per Educatori
  • 11 aprile 2016, Assemblea regionale Soci ANPE Piemonte
  • 14 aprile 2016, Firmato Protocollo di collaborazione tra ANFFAS PIEMONTE ONLUS e ANPE sede regionale Piemonte
  • 21 aprile 2016, Convegno PROFESSORESSA, C’È POSTA PER LEI… La pedagogia di don Lorenzo MILANI. BINARIA – Centro Commensale del gruppo Abele – via Sestrière, 34 Torino
  • 28 maggio 2016, Collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis Convegno PACE-CAROTE E PATATE
  • 8 giugno 2016, Centro Giustizia Minorile: Progettazione Azioni di fund raising per la realizzazione dei Percorsi Pedagogici rivolti agli adolescenti a rischio” Che bello imparo….progetto costruisco ricomincio” Gruppo di lavoro costituito da Luisa Piarulli, Rosa Citriniti, Andreina Merlo Pich, Nicoletta Gramaglia, M. Antonietta Pinto.
  • 8 giugno 2016, Genitori e figli: comunicazione e affettività, nell’ambito del progetto Nati per leggere. Relatore Maria Michela Sebastiani,
  • 22 giugno 2016, Educare al bello, nell’ambito del progetto Nati per leggere. Relatore Sonia Pagliarino
  • 23 giugno 2016, Presentazione Progetto LA PEDAGOGIA SCOLASTICA NELL’INCLUSIONE DEI DISABILI all’Assessora Regionale all’Istruzione e Formazione Professionale, Giovanna Pentenero
  • 27 giugno 2016, Presentazione Progetto LA PEDAGOGIA SCOLASTICA NELL’INCLUSIONE DEI DISABILI alla Referente per la disabilità e per i DSA dell’Ufficio Scolastico Regionale
  • 22 luglio 2016, Lancio della petizione sulla piattaforma change.org. “C’è bisogno di Pedagogia. Stop alla medicalizzazione dei contesti educativi e formativi”
  • 26 Luglio 2016, Collaborazione al Bando EXTRA STRONG presentato dal Centro Studi Sereno Regis. “Più opportunità educative tra scuola, famiglia e territorio” Gruppo di lavoro costituito da Rosa Citriniti, Emanuela Regis, Giusy Golisano.
  • 09 Settembre 2016, La giornata del Pedagogista. LA PEDAGOGIA SCOLASTICA NELL’INCLUSIONE DEI DISABILI, C/O ANFFAS via Carlo Bossi N° 24 TORINO
  • 1 ottobre 2016, Collaborazione alla 3^ SETTIMANA DEL BENESSERE SESSUALE 1 – 8 OTTOBRE 2016. Biblioteca Civica Centrale, Via della Cittadella 5 – Torino. ADOLESCENZA: sessualità e affettività online, Pericoli e rischi del web: se li conosci li eviti!
  • 15 ottobre 2016, Seminario “ STRATEGIE D’INTERVENTO PEDAGOGICHE A SCUOLA E SUL TERRITORIO. Biblioteca Civica Centrale, Via della Cittadella 5 – Torino.
  • 19 novembre 2016, Assemblea regionale Soci ANPE Piemonte
  • 26 novembre 2016, In occasione della giornata internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Convegno COMINCIARE DAL BAMBINO L’attualità del pensiero di Mario Lodi.
  • 28 novembre 2016, Istituto Comprensivo Cena-Saba collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis per la realizzazione del progetto “Più opportunità educative tra scuola, famiglia e territorio”
  • 3 dicembre 2016, Convegno COMPORTAMENTI DISEMPATICI E VIOLENZA, RIFLETTERE PER PREVENIRE. In collaborazione con la UISP
  • 5 dicembre 2016, Presentazione del Progetto ” Che bello imparo….progetto costruisco ricomincio” all’Assessora regionale alle politiche giovanili M. Cerutti.
  • Collaborazione a progetti presentati dalla UISP di sensibilizzazione al movimento nelle scuole primarie gruppo di lavoro costituito da Rosa Citriniti,Manuela Favole, Nicoletta Gramaglia
  • PARTECIPAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO CRC

Iniziative 2015

  • 17 gennaio 2015. TAVOLA ROTONDA Il diritto di avere diritti I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Ita-lia Presentazione del 7° rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia
  • 19 Febbraio 2015. Patrocinio alla Tavola Rotonda Abuso sui minori: prevenire è possibile? progetto Porcospini
  • Patrocinio Benessere sessuale: educazione e prevenzione, quale realtà tra virtuale e reale CESEDI in collaborazione con Federazione italiana di Sessuologia Scientifica, SIAMS a.s. 2015-2016
  • 27 Marzo 2015. Patrocinio Evento Formativo L’avvio e la gestione di uno studio  Pedagogico
  • 18 aprile 2015. ASSEMBLEA SOCI
  • 9 maggio-23 maggio 2015. 3 incontri. Patrocinio Evento Formativo PROFESSIONE GENITORE Laboratorio di accompagnamento alla genitorialità
  • Patrocinio Islam: radici, fondamenti e radicalizzazioni violente Le parole e le immagini per dirlo CESEDI – Promosso da: Commissione Legalità della Città di Torino con  associazioni: CO.RE.IS., ASAI, e LBA
  • Patrocinio MAB in action! A piece about us dal 9 febbraio- al 15 aprile 2015 – In collaborazione con il circuito MAB (Musei, Archivi, Biblioteche)
  • Partecipazione  gruppo di lavoro 8°Rapporto CRC
  • 5 maggio 2015. Centro Giustizia Minorile firma congiuntaProtocollo d’intesacon Conferenza stampa.
  • Partecipazione Gruppo di lavoroProgetto“ CHE BELLO ..imparo…progetto ..costruisco..Ricomincio”
  • 7 maggio 2015. CONVEGNO Sulla mediazione interculturale   “Lavorare i confini”in collab con ANPE Lombar-dia e CGM/Coop Esserci
  • Patrocinio COSTRUIRE IL FUTURO:IL PROCESSO DI CRESCITA DELL’ ADOLESCENTE liceo D’Azeglio” –Torino Sei incontri promossi da CIPES Piemonte e LiceoClassico “M. D’Azeglio”
  • Ottobre 2014-Aprile 2015. PARTECIPAZIONE alla Tavola rotonda14 aprile 2015h.21 COSTRUIRE IL FUTURO:IL PROCES-SO DI CRESCITA DELL’ ADOLESCENTE
  • 30/09/2015. Relazione Tavola Rotonda “Lo Sport nelle fasce giovanili: valori educativi dello sport e il ruolo formativo dell’allenatore nelle diverse fasi di sviluppo” ORE 18.30 –organizzato circ. 5 – UISP To
  • Partecipazione tavolo Associazione Italiana Vittime del Terrorismo (AIVITER) settembre –novembre 2015
  • Patrocinio Evento Formativo 26 novembre 2015 Congresso C.I.D.I.Ge.M.(Centro Interdipar-timentale per i Disturbi d’Identità di Genere-Molinette) e a nome della commissione scientifica del convegno della A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino “C.I.D.I.Ge.M. 10 anni di attività”
  • 17 ottobre 2015. CONVEGNO Formazione di base LA GIORNATA DEL PEDAGOGISTA – IL Pedagogista nelle istituzioni pubbliche: una realtà in continuo divenire

Iniziative 2014

  • 25/01/2014. Convegno nazionale dell’ANPE sul tema del tempo dell’educazione – “TEMPO DI GIOCARE , TEMPO DI NARRARE= TEMPO PER EDUCARE” . Scarica il Report.
  • 17 MAGGIO 2014 CUNEO. PATROCINIO ANPE PIEMONTE AL CONVEGNO “PAPA’  PRESENTE”
  • 4 OTTOBRETORINO. “AFFIDAMENTO…VIAGGIO NELL’ESPERIENZA EMOTIVA E INTERVENTO PEDAGOGICO”IN COLL CON UICM
  • 18 OTTOBRE 2014 TORINO. “LA PEDAGOGIA LA SCIENZA E LA PRATICA DEL CAMBIAMENTO AL SERVIZIO DELLA PERSONA”
  • 24-25OTTOBRE2014 SALONE DEL GUSTO TORINO – “L’OBESITÀ INFANTILE:LA PEDAGOGIA DELL’INTERVENTO”
  • 22 NOVEMBRE 2014  TORINO – “IL TEMPO NON BASTA MAI MA NON È MAI TROPPO TARDI:“ALBERTO MANZI” IN COLL. CON BIBLIOTECHE CIVICHE TORINO
  • PARTECIPAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO  CRC
  • PROGETTO IN COLL. CON IL CENTRO GIUSTIZIA MINORILE DITORINO “ CHE BELLO ..IMPARO…PROGETTO ..COSTRUISCO..RICOMINCIO”
  • COLLABORAZIONE AL PROGETTO PORCOSPINI – “EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’ NELLE SCUOLE DELL’OBBLIGO”
  • COLLABORAZIONE AL PROGETTODELLA SIAMSSOCIETA’ ITALIANA DIANDROLOGIA E MEDICI-NA  DELLA SESSUALITA’“ AMICO ANDROLOGO”
  • COLLABORAZIONE CON LA LIBRERIA LA TORRE DI ABELE DI TORINO

Iniziative 2012-2013

  • Iniziative formative 2012-2013.
    L’ANPE Piemonte organizza una serie di attività (seminari, convegni e laboratori) rivolte ad approfondire il settore della ricerca metodologica e didattica in ambito scolastico ed extra-scolastico.

Iniziative 2011-2012

  • 25/02/2012 – Seminario – Circe e il pavone. la poesia come pedagogia del “far vedere”
    Ricerca metodologica e didattica per aiutare i ragazzi a recuperare il piacere di apprendere.
  • 13/01/2012 – Progetto Dislessia.
    L’ANPE della sede regionale avvia il progetto “Incontriamoci” rivolto a genitori e docenti del liceo scientifico “A. Volta” di Torino.
  • 3/12/2011 – Convegno – Disturbi specifici di apprendimento.
    Il convegno ha visto un’intensa partecipazione di pubblico; la sala accogliente dell’Istituto Pininfarina di Moncalieri (To), dotata di ogni supporto, era gremita di insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, ma anche di genitori, che hanno “sentito” il bisogno di non sentirsi soli. In tutto circa 200 persone. La nota assoluta di novità è stata rappresentata proprio da questo elemento: l’incontro di adulti che condividono l’obiettivo dell’educazione di quei figli che sono anche alunni e viceversa. L’auspicio è pensare che questo incontro possa tramutarsi in Incontro inteso quale spazio dialogico, quindi di autentica comunicazione.
  • Ciclo di seminari sui disturbi specifici dell’apprendimento
    • 19 novembre 2011 – “Sono” dunque progetto. Prospettive di studio future per i soggetti con DSA – Paola Damiani
    • 26 novembre 2011 – “Contare” non è un problema! Discalculia e intervento pedagogico – Roberto Imperiale
    • 17 dicembre 2011 – Valutazione e intersoggettività. Gli strumenti di valutazione dell’alunno con DSA nella pratica quotidiana. – Floriana Princi
  • Premio Giuseppe Rulli – Edizione 2011-2012

Informazioni, attività, progetti 2010 – 2011

Iniziative 2008/2009

Iniziative 2007/2008:

  • Orizzonte (in collaborazione con ANPE Valle d’Aosta e centro GIustizia Minorile Piemonte Valle d’Aosta e Liguria)

Iniziative 2006

Dopo mesi di intensa attività associativa si conclude la prima parte dell’anno, che ha visto ottimi risultati sia dal punto di vista della divulgazione scientifico –culturale dell’associazione sia della progettualità.

Le iniziative sono state molteplici e ricche di implicazioni promettenti per il futuro.

  • Progetto “Dal dire al fare: la ricerca pedagogica” (con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, della Città di Torino, del MIUR), consistente in un ciclo di conferenze.
    1. Abuso e maltrattamento nell’infanzia: attivare strategie educative.
    2. Pedagogia dell’autostima.
    3. Pedagogia dell’insegnamento speciale. Riabilitare con il gioco . In collaborazione con la ditta Borgione.
    4.
    Autonomia negli adolescenti: il ruolo educativo dei padri e delle madri.
    5. Recensione di testi pedagogici, i cui autori sono soci dell’ANPE.
    6. “Educazione e cultur e ” . In collaborazione con la CO.RE.IS, Comunità religiosa islamica
    I relatori sono stati Soci dell’ANPE. Scopo di ogni conferenza è stato costituire dei gruppi di ricerca per lavorare su ciascun tema, coordinati dal relatore della conferenza, con supervisione . A conclusione della ricerca è prevista la realizzazione di una dispensa o di un volumetto, da pubblicare e diffondere nelle scuole, negli enti e ovunque si ritenga opportuno. Al momento si sono costituiti due gruppi di ricerca (conferenze n. 1 e n. 2); per Settembre prossimo si prevede la pubblicazione di un primo opuscolo sul tema “Abuso e maltrattamento”, da distribuire in alcune scuole “pilota” dove verrà attivato un progetto d’intervento pedagogico di supporto ai docenti, alle famiglie, ai bambini.
  • Sono stati firmati dei protocolli d’intesa con GGM, CO.RE.IS. (Comunità religiosa islamica), CFFP (Centro Formazione professionale piemontese), Associazione “Il Centro Girasole”.
  • Giornata di studio dal titolo : “Il reo e le vittime. Riscontri dall’esperienza quotidiana” in collaborazione con CFPP e Associazione Il Girasole .
  • Attività con CGM :
    a) firma del protocollo a gennaio 2006, con il Dr. Giuseppe Centomani;
    b) inserimento di una tirocinante che “dopo un periodo prolungato di osservazione e conoscenza delle dinamiche caratterizzanti l’azione educativa nello specifico contesto detentivo, affianca le figure educative nell’espletamento delle proprie funzioni…”
    c) incontri periodici con il Servizio tecnico del Centro e con la Direttrice del Ferrante Aporti Dr.ssa Elena Lombardi Vallauri, tesi a conoscere la realtà detentiva dei minori, a rilevare i bisogni nello specifico del Ferrante Aporti di Torino, a ricercare attivamente alleanze e fonti di finanziamento , finalizzate alla realizzazione di iniziative pedagogiche di sostegno e accompagnamento.
    d) Partecipazione alle rispettive iniziative di formazione.
    e) Progetto “Orizzonte AGIO. Una proposta per restituire agio” presentato da: ANPE Piemonte , ANPE Valle d’Aosta, CGM, per il quale ci si sta attivando nella ricerca di sostegni finanziari.
    Desideriamo ringraziare la Dr.ssa Elena Lombardi Vallauri e il responsabile del Servizio Tecnico, Dr. Bruno Costa, per l’attenta e attiva collaborazione con l’ANPE Piemonte e Valle d’Aosta.
    Formuliamo i migliori auguri al Dr. Antonio Pappalardo, nuovo Direttore del Centro Giustizia Minorile per il Piemonte e la Valle d’Aosta.
  • Attività a livello locale per la diffusione dell’attività associativa, per il rinforzo di raccordi istituzionali e per realizzare proposte operative per i prossimi mesi (al momento: Torino -in particolare Circoscrizioni II e IX e associazioni varie- Alessandria, Biella).
  • Sono in preparazione gli atti delle conferenze “Dal dire al fare: la ricerca pedagogica”. Obiettivo fondamentale della sede piemontese è creare una “ collana pedagogica ” utile alla divulgazione delle proposte dell’Anpe.
  • è stato concesso il patrocinio dell’Anpe Piemonte a diverse iniziative promosse dal territorio.
  • è in fase di realizzazione il programma associativo per i mesi prossimi che ha come obiettivi:
    – conoscere e coinvolgere il territorio “provinciale” (si proporranno “conferenze itineranti”);
    – rinforzare i raccordi istituzionali (attraverso giornate di studio);
    – creare un ponte con l’Università (alleanze progettuali).

La convinzione della necessità di una formazione “sociale” più pedagogica e meno “medicalizzante”, continua a rappresentare una forte motivazione per tutti quei soci piemontesi che a ciò stanno dedicando tempo, energia e risorse professionali.

La Presidente ANPE PIEMONTE
Luisa Piarulli

Anni precedenti

INIZIATIVE SCIENTIFICO-CULTURALI

  • 12 Maggio 2000 Tavola Rotonda su “Qualità della formazione oggi: professionalità a confronto”
  • 1° Giugno 2002 Seminario “Conoscenze, competenze ed interventi del Pedagogista sul territorio”
  • PROGETTO per il 2002/2003 “GIORNATE DEL PEDAGOGISTA” patrocinato dalla Città di Torino, dalla Provincia di Torino, dalla Regione Piemonte, con l’attivazione di tre seminari ed una tavola rotonda. Il progetto si concluderà il giorno 11 Ottobre 2003.
  • 30 Novembre 2002 PRIMO SEMINARIO: “Integrare le competenze: Pedagogista e Psicologo nella scuola: quale sinergia?”
  • 29 Marzo 2003 SECONDO SEMINARIO : “Il Pedagogista nell’ambito giudiziario: Quale sinergia tra le figure professionali preposte?”
  • 17 Maggio 2003 TERZO SEMINARIO: “Il Pedagogista nel nuovo welfare. Percorsi, buone prassi, progettualità” Si ringrazia il DoRS per la collaborazione.
  • 11 Ottobre 2003 TAVOLA ROTONDA Valutazione del progetto

Si ringraziano la Città di Torino e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Piemonte per il contributo offerto a sostegno dell’iniziativa.

INIZIATIVE DI FORMAZIONE (Anno scolastico 2002/2003)

Si sono conclusi, da parte dell’Anpe Piemonte, tre corsi di formazione approvati dal MIUR con decreto del 31 Luglio 2002, prot. 5259, rivolti ai docenti di ogni ordine e grado della Regione Piemonte.

1. Un percorso di educazione alla salute. Psicomotricità e prevenzione: una risposta alla domanda di salute del bambino.

2. Individuazione precoce e valutazione degli stati di disagio e di difficoltà nel gruppo classe.

3. Laboratorio per l’integrazione dei linguaggi e l’ascolto del bambino: dal linguaggio corporeo agli apprendimenti curricolari. Una proposta per l’educazione della salute nella scuola.

L’Anpe Piemonte è co-presentatore presso la Circoscrizione IX di Torino, del Progetto ” Dietro la lavagna. Dov’è finito il bambino cattivo?”, progetto attuato con i fondi L.285 per il sostegno alla genitorialità (Maggio- Dicembre 2003).

INIZIATIVE ISTITUZIONALI (Anno 2002)

L’Anpe Piemonte è stata designata dall’Assessorato alle Politiche Sociali- Regione Piemonte, quale componente gruppo di lavoro sulle problematiche connesse ai comportamenti nei confronti delle persone anziani e disabili.

L’Anpe Piemonte ha partecipato al “Laboratorio Valutazione in Promozione della Salute- laboratorio promosso dal DoRS, Centro Regionale di Documentazione, con il progetto: ”Psicomotricità e prevenzione: una risposta alla domanda di salute dei bambini” ANPE – Distretto Scolastico 9 Torino

L’Anpe Piemonte partecipa al gruppo di Lavoro “Torino, Bambine e Bambini”. Assessorato al Sistema Educativo e alle Politiche di Pari Opportunità.

CONTATTI (2002-2003)

L’Anpe Piemonte ha presentato istanza:

  • di recepimento della figura del Pedagogista , nelle piante organiche, ai sensi dell’art. 12 della Legge del 2000, alle varie rappresentanze istituzionali della Città di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte;
  • per la realizzazione del sistema regionale integrato di intervento e servizi sociali (Legge n. 407) alle rappresentanze di competenza.

Ha chiesto di diventare componente dell’Osservatorio regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza(REGIONE PIEMONTE).

Ha ottenuto un contributo dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte per il Progetto “Giornate del Pedagogista”.

L’Anpe Piemonte ha attivato contatti con le case editrici: Morea e Marcovalerio ed.

L’ANPE PIEMONTE è stata presente alla fiera internazionale del libro Torino del 2003: II° padiglione stand P 8, presso lo casa ed. E. Morea e Marcovalerio.

Per questa occasione, con la casa ed. Elena Morea è stata realizzata la pubblicazione di un libretto allegato ad alcuni lavori prodotti da una scuola elementare di Gassino(To) dal titolo: “Noi siamo a bravi a scuola e voi? Progetto pedagogico per la scuola elementare” curato dalla D.ssa Luisa Piarulli (Pres. Reg. Anpe Piemonte).

E ancora la postfazione al libro “Per allegri sentieri” di Mauro Pennazio, ed. Elena Morea, dal titolo “Dalla fiaba alla poesia attraverso la musica: un percorso psicopedagogico alla riscoperta dei linguaggi creativi”, di cui è coautore il Dr. Sergio La Terra Maggiore (socio Anpe).


Condividi