L’ANPE Calabria e il Coordinamento Calabria di Nati Per Leggere hanno firmato una intesa per l’attuazione di attività comuni atte a promuovere e rafforzare la pratica della lettura condivisa sin dall’età prescolare.

E’ una occasione propizia che consente di sperimentare un fruttuoso lavoro interdisciplinare di diverse professionalità e rafforzare la rete di alleanze e collaborazione sui territori per sviluppare interventi pedagogici, educativi e formativi a testimonianza che le buone pratiche, se attuate fin da piccoli e con il supporto delle competenze genitoriali, sono in grado di favorire e sostenere una crescita armoniosa ed equilibrata sia sul piano cognitivo che su quello affettivo e relazionale.

I professionisti accompagneranno il cammino di crescita dei bambini stimolando i genitori nel porsi accanto ai più piccoli.


Condividi