Bando Tutori Volontari - Toscana, Sardegna, Abruzzo e Molise

Il 12 luglio 2017 sul sito dell’Autorità per l’infanzia e l’adolescenza è stato pubblicato l’avviso pubblico di selezione degli aspiranti tutori volontari dei minori non accompagnati nelle regioni di Toscana, Sardegna, Abruzzo e Molise ( art.11 – legge 7 aprile 2017, n. 47).


Accogliere e includere vuol dire metterci la faccia in prima persona. E’ questo che viene chiesto a chi vuol diventare tutore volontario di minori stranieri non accompagnati. Si chiede coraggio e un impegno che può diventare un’opportunità di cittadinanza attiva.

Il bando in questione sarà permanente e ha lo scopo di dare attuazione alla legge 47 del 2017 “Disposizioni in materia di misure di protezione di minori stranieri non accompagnati”.

I tutori svolgeranno l’incarico in modo gratuito, quindi non riceveranno alcun compenso e avranno il compito di curare l’interesse del minore dal punto di vista legale e sanitario.

Al minore è necessario assicurare condizioni di vita adeguate alla sua età, che comprendano protezione, benessere e sviluppo sociale.

Per maggiori informazioni: http://www.garanteinfanzia.org/news

 

Condividi

Copyright 2017 ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web