EducAttivamente

Con il patrocinio:

·       dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte

·       della Federazione Europea Pedagogisti 

·       dell’ Agenzia Pedagogica Europea

con la collaborazione del:

·       GRIMeD (Gruppo Ricerca Matematica e Difficoltà)

 

Nell’attuale complessità sociale l’educazione del cittadino è possibile solo se si concretizza l’idea di una soggettività che, all’interno di relazioni sociali, affermi la propria libertà  e si affermi come protagonista della propria storia in ogni contesto di vita.

(…così scriveva Giuseppe Rulli)

 

Convegno sull’Educazione alla legalità

 

  EDUCAttivamente 

DA CITTADINO, A CITTADINO CONSAPEVOLE

 

 

21 maggio 2011

            Ore 9.00/13.00

            c/o Liceo Volta

         Via Juvarra, 12 Torino

 

Saluti: Francesco de Sanctis, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte

 

Modera:   Gianfranco De Lorenzo, Presidente ANPE Nazionale

 

Introduce: Luisa Piarulli, Presidente ANPE Piemonte

Concorso “Giuseppe Rulli”: l’avvio di un percorso verso la consapevolezza di cittadino  

 

 Intervengono:

 

"L'alterità come codice di riduzione della complessità. Dalla dispersione alla gerarchizzazione dei valori".

Mario Pollo (professore alla Lumsa di Roma)

 

Nella scuola primaria le radici dell’educazione alla cittadinanza consapevole

Rosalia Ferrero (Ispettrice Scolastica a.r.)

 

L’educazione del cittadino: le iniziative e la ricerca ANPE

Mariangela Grassi (Pedagogista ANPE, Roma)

           

Il progetto “Percorsi alternativi alle sanzioni disciplinari” . Un esempio di buona prassi a scuola

Paola Gatti (Forum Interregionale Permanente del Volontariato)

 

Il concorso “Giuseppe Rulli”: presentazione dei lavori

La giuria con gli alunni vincitori del primo  e secondo premio

 

          Premierà gli alunni la Signora Silvana vedova Rulli

 

La giuria esaminatrice è così composta:

Ugo Avalle, docente di Pedagogia Università di Alessandria

Roberto Imperiale,Dirigente Scolastico a.r.- Vicepresidente Nazionale Grimed

Antonio Pappalardo, Dirigente Centro Giustizia Minorile, Piemonte- Valle d’Aosta- Liguria

 

Verrà rilasciato attestato di partecipazione ( l’Anpe riconosce n. 4 crediti)

 

Per iscrizioni:

scrivere all’indirizzo e-mail: anpepiemonte@libero.it indicando nome e cognome, recapito telefonico, ente di appartenenza, o inviare un sms al numero: 333 8714339

 

Per informazioni:

tel. 333 8714339 (pomeriggio)


Scarica l'allegato

Copyright ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web