In diretta ... dalla Conferenza Nazionale della Famiglia

All'apertura dei lavori della Conferenza Nazionale della Famiglia, nella prestigiosa "sala dei cinquecento" di Palazzo vecchio di Firenze, dopo i saluti del sindaco della città, è intervenuto il Presidente della Provincia di Firenze il quale ha sottolineato come la responsabilità, la libertà e l'educazione non siano di competenza della politica.

Alla politica, infatti, è demandato l'esclusivo compito di costruire unità di intenti per favorire le forme di aggregazione e migliorare le condizioni affinchè queste si realizzino.

Il Capo dello stato ha sottolineato, invece, come la famiglia sia al centro dell' educazione civile senza che quesa diventi lotta tra credenti e laici.

La Ministra Rosy Bindi nella sua appassionata relazione ha sottolineato come il compito della politica sia quello d'individuare gli strumenti con i quali sostenere la famiglia Questa conferenza, ha proseguito il ministro, è stata organizzata per preparare il futuro piano nazionale per la familgia. Le sfide importanti per la famiglia sono tre:
  • la responsabilità educativa che oggi sta facendo venire fuori più che una nuova questione giovanile una inedita questone adulta dove è necessario stabilire un patto educativo tra la scuola, le comunicazioni di massa e la famiglia;
  • la solidarietà tra le generazioni dove la famiglia è il luogo dve tessere l'unità tra le diverse generazioni;
  • la multiculturalità all'interno delle famglie perchè l'integrazione rappresenta la principale azione per la sicurezza.

La ministra ha anche aggiunto che sta lavorando con il ministro pe la giustizia ai fini della costituzione del tribunale per la famiglia.
Nel pomeriggio i lavori sono proseguiti con i rappresentanti di governi dei paesi europei che hanno esposto le politiche della famiglia vigenti nei singoli stati rappresentati.

Successivamente si è svolto un dibattito alla presenza dei ministri Bindi, Di Pietro, Padoa-Schioppa, Pollastrini, Damiano, Melandri, Turco, Visco e dei sindaci di comuni tra i quali Chiamparino sindaco di Torino, i segretari generali dei sindacati, rappresentanti delle organizzazioni di volontariato

La riproduzione parziale o totale della presente news è vietata se non citando la fonte: www.anpe.it

Copyright ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web