Login Registrazione
Sei qui: Attività > Premio Giuseppe Rulli

Premio Giuseppe Rulli

Concorso nazionale finalizzato a valorizzare Studi, ricerche e prassi pedagogiche di Educazione alla cittadinanza e alla convivenza civile.

Giuseppe RulliIl Premio viene consegnato annualmente ad un socio o non socio che abbia dimostrato, con atti concreti, il suo impegno per l’associazione facendole perseguire importanti traguardi.

Giuseppe Rulli, pedagogista, scriveva che per la ricerca pedagogica e per l’esercizio della professione di pedagogista, l’educazione alla cittadinanza e alla convivenza civile costituiscono una delle problematiche più complesse e urgenti da affrontare. La scienza pedagogica è chiamata ad elaborare programmi e azioni formative, per permettere ai giovani di indagare il nuovo e per creare una nuova prospettiva con la quale guardare il mondo. Dall’educazione alla cittadinanza, dinamicamente, bisogna passare all’educazione del cittadino, ovvero dalla civitas al civis, cioè dalla cittadinanza al cittadino che costruisce se stesso, in interazione con gli altri, secondo processi sempre meno canonizzati e prevedibili sia sul piano cognitivo che su quello pratico-operativo. Nell’attuale complessità sociale l’educazione del cittadino è possibile solo se si concretizza l’idea di una soggettività che, all’interno di relazioni sociali, affermi la propria libertà e si affermi come protagonista della propria storia in ogni contesto di vita. Le agenzie educative primarie, famiglia e scuola, rappresentano allora il terreno da “fertilizzare”.

GIUSEPPE RULLI

  • Il 14 giugno 1990 fonda, assieme ad un gruppo di colleghi, l’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani (ANPE), di cui ne è stato Presidente nazionale fino al marzo 2007.
  • Già Giudice Onorario della sezione minorenni della Corte D’Appello di Reggio Calabria.
  • Giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria.
  • Rappresentante dell’ANPE nell’Osservatorio Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza istituito dalla Legge 451/97.
  • Fondatore e Direttore Responsabile della rivista scientifica “Professione Pedagogista” edita dalla casa editrice “La Rondine”.
  • Fondatore e Co-Direttore della “Collana pedagogica” a cura dell’ANPE.
  • Curatore per l’Agenzia Pedagogica Europea dello “Sportello on-line per il turismo sociale”.
  • Cooautore del volume “Turismo sociale” della Vannini Edizioni e della Guida sul turismo sociale pubblicato dalla stessa casa editrice.
  • Curatore del “Premio Cinzia Bertola”.
  • Membro del comitato di Direzione del Master di II livello in “Progettazione pedagogica nel settore della giustizia civile e penale” della Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
  • Ha collaborato alla costituzione della Federazione Europea dei Professionisti della Pedagogia (FEPP).