Informatica di base per pedagogisti - Collaborare online

Torna all'elenco generale

L’ANPE e l’Agenzia Pedagogica Europea, nell’ambito della formazione continua della figura del Pedagogista (resa obbligatoria dall’applicazione dell’art. 26 del D.Lgs 206/2007 e dall’art. 2 della Legge 4 del 14/01/2013, recante “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”), annunciano la prossima pubblicazione del percorso di aggiornamento professionale a distanza “Informatica di base per pedagogisti. Collaborare online”.

Destinatari e obiettivi

Il percorso, rivolto ai soci aderenti e ordinari, rientra nella serie dei percorsi di formazione per lo sviluppo delle competenze di base necessarie per un efficace utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) in ambito professionale, fornendo dove possibile esempi pratici e casi d’uso concreti utilizzabili nella gestione corrente della propria attività (gestione dati inerenti alla propria attività professionale, didattica, presentazioni professionali, comunicazione, lavoro di gruppo, supporto alla progettazione ecc.). In particolare, il percorso di formazione in questione riguarda i concetti e le competenze fondamentali relative all'installazione e uso di strumenti di collaborazione online, come ad esempio applicazioni di produttività, calendari, interattività in ambito social, web meeting, ambienti di apprendimento e tecnologia mobile

Struttura

Il percorso è composto da 4 sezioni per un totale di 12 unità didattiche interattive (in simulazione laddove possibile) per l’approfondimento pratico delle funzionalità delle tecnologie utilizzate. Il conseguimento dei crediti formativi è subordinato al superamento di un questionario di valutazione da eseguire on line. I contenuti del percorso sono:

  1. Concetti di collaborazione (Concetti fondamentali, Cloud Computing)
  2. Preparazione per la collaborazione online (Impostazione delle funzioni comuni)
  3. Uso di strumenti di collaborazione online (Memoria di massa online, Strumenti di produttività online, Calendari online, Media sociali, Riunioni online, Ambienti di apprendimento online)
  4. Collaborazione mobile (Concetti fondamentali, Uso di dispositivi mobili, Applicazioni, Applicazioni e sincronizzazione)

Caratteristiche e vantaggi

I percorsi di aggiornamento sono fruibili a distanza attraverso un semplice collegamento ad Internet e quindi accessibile dove e quando si preferisce senza limiti di spazio e con modalità temporali adattabili alle proprie esigenze. L’attività didattica (fruizione dei contenuti teorici ed esecuzione dei questionari di valutazione) è registrata automaticamente dal sistema nel fascicolo personale del partecipante; in tal modo, al termine del percorso, in base ai risultati raggiunti, sarà rilasciata apposita certificazione attestante i crediti formativi ottenuti. Il contenuto del percorso formativo è coerente con quanto previsto dai programmi per la Certificazione Informatica Europea ovvero la cosiddetta Patente Europea del Computer (o certificazione ECDL) ed è conforme ai contenuti previsti nel Syllabus ECDL Base – Online Collaboration. La certificazione ECDL è un documento che certifica la capacità di usare efficacemente vari tipi di computer, dispositivi e applicazioni digitali. Come valore aggiunto, i concetti e le competenze appresi attraverso questo percorso di formazione sono utilizzabili anche per effettuare gli esami ECDL presso uno dei tanti Test Center autorizzati dall’AICA, l'Ente Italiano accreditato per le certificazioni europee delle conoscenze informatiche degli utilizzatori e dei professionisti.

 

Informazioni

 

Crediti formativi: Il percorso permette di maturare tre (3) crediti formativi annuali per l'aggiornamento professionale di base.

Accesso alla piattaforma di formazione a distanza: 

ISCRIZIONI APERTE DA SETTEMBRE 2017 (ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER ESSERE INFORMATO)

 

Copyright 2017 ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web