Login Registrazione

Scheda

  • Presidente
    Dott.ssa Filomena Labriola
    C/da Botte, 62
    85100 Potenza
    Tel.: 347 1758548
    E-mail: filolab@yahoo.it
  • Vice Presidente
    Daniela De Nicolò
    Corso Italia 22, 70010 Valenzano (BA)
    E-mail: daniela8116@libero.it
    Cell. 347 8527917
  • Segreteria e tesoreria
    Eufrasia Capodiferro
  • Consigliere
    Daniela De Nicolò
  • Consigliere
    Ruggiero Volturno
Sei qui: ANPE > Sedi regionali > Basilicata

BASILICATA

Arte e poesia della mediazione

Studio IRIS - Centro di Mediazione e Formazione e ANPE - Regione Basilicata presentano

Incontro con l'autrice...
Arte e poesia della mediazione

28 dicembre 2011 -  ore 17:00
Studio IRIS
Viale dell'Ateneo Lucano, 3 - Potenza
info: 328 8779192 - 370 7160048

CORSO DI FORMAZIONE

L’Associazione Nazionale Pedagogisti sede regionale Basilicata in collaborazione con l’ AIMC da sempre impegnate sul versante della formazione dei professionisti di scuola, vogliono esprimere la loro vicinanza alla scuola in questo momento di cambiamento proponendo un progetto di formazione che intende sostenere l’agire professionale dei docenti nel quotidiano e il prezioso lavoro d’aula attraverso la ricerca di modalità e strategie atte a favorire nell’alunno l’acquisizione di competenze da spendere nella vita e non riducibili a semplice strumentalità operativa.

La tematica scelta va oltre gli aspetti tecnici ed organizzativi in quanto l’attenzione alla persona, il prendersi cura del suo processo di crescita vuole essere una possibile risposta alla “crisi dell’educativo” che caratterizza i tempi che stiamo vivendo e che ci interpella come educatori.

Nel confronto, nella riflessione comune possiamo ricercare le coordinate di senso per azioni e interventi caratterizzanti un vero patto educativo.

Solo riuscendo a coinvolgere le famiglie e le agenzie e le figure professionali che si interessano direttamente ed indirettamente dell’educativo,in questo aspetto la figura del Pedagogista che bene si inserisce nel rendere e migliorare la qualità del lavoro del docente contribuendo ad abbassare la soglia della frustrazione e dell’apparente inutilità di operare per ridare centralità all’educativo e contribuire così a promuovere la qualità del servizio scolastico.

Viggianello, 14 settembre 2006

Dr Vincenzo La Froscia

Allegati